La Risoluzione dei Gruppi Finanziari Cross-Border nell'Unione Europea (Cross-Border Resolution of Financial Institutions in the EU)

Quaderni di Ricerca Giuridica di Banca d'Italia n. 81, July 2016

Posted: 28 Mar 2017

Date Written: July 31, 2016

Abstract

Italian Abstract: Il presente scritto esamina la disciplina europea degli aspetti cross-border della risoluzione bancaria, mettendo in luce sia i profili operativi e funzionali della cooperazione e del coordinamento tra le autorità competenti, sia gli sviluppi in termini di governance internazionale che conseguono alla rilevanza delle procedure amministrative sul piano internazionale e al relativo ruolo attribuito alle autorità amministrative competenti, anche in via autonoma rispetto allo Stato centrale. Analizzata l’infrastruttura amministrativa internazionale su cui poggia il nuovo regime, lo scritto si concentra sull’attuazione delle misure di risoluzione e sul necessario coordinamento degli ordinamenti nazionali al fine di assicurare l’efficacia transfrontaliera delle azioni e dei poteri delle autorità di risoluzione nazionali. In quest’ottica il lavoro esamina le tecniche normative utilizzate dal legislatore europeo e argomenta che esse si caratterizzano per il loro pragmatismo e orientamento al risultato consistente nell’assicurare gli effetti transfrontalieri dell’azione di risoluzione, piuttosto che per un’impostazione tradizionale fedele ai canoni dei conflitti di leggi, dai quali peraltro non possono prescindere in vista di assicurare il risultato perseguito. Tale metodo è completato dal requisito del rispetto dei diritti fondamentali e dei principi generali del diritto europeo da parte dell’autorità di risoluzione nell’adozione delle proprie decisioni, tra cui quello di non discriminazione.

English Abstract: The paper examines the EU regime on cross-border resolution, focusing on the principles and mechanisms that are instrumental to the cooperation and coordination of relevant authorities. The international governance developments ensuing from the importance of such international administrative cooperation and from the international role conferred on to administrative authorities will also be emphasized.

The paper will then move to the implementation of resolution measures and to the coordination of the relevant national laws in order to ensure cross-border effectiveness of public resolution actions. The paper argues that the techniques employed by the legislator are distinctive in their pragmatic result-oriented approach focused on ensuring the cross-border effectiveness of resolution decisions, while they pay less tribute to traditional conflict of laws. The new regime is completed by the requirement to respect fundamental rights and general principles of EU law including that of non-discrimination.

Keywords: Resolution, Cross-border resolution, BRRD, SRB, international administrative cooperation, mutual recognition, non-discrimination

Suggested Citation

Gardella, Anna, La Risoluzione dei Gruppi Finanziari Cross-Border nell'Unione Europea (Cross-Border Resolution of Financial Institutions in the EU) (July 31, 2016). Quaderni di Ricerca Giuridica di Banca d'Italia n. 81, July 2016, Available at SSRN: https://ssrn.com/abstract=2866739

Anna Gardella (Contact Author)

European Banking Authority ( email )

Floor 27, Defense, Europlaza, CS 30154
Paris, La Défense, La Défense Cedex 92927
France

Do you have a job opening that you would like to promote on SSRN?

Paper statistics

Abstract Views
200
PlumX Metrics