Benessere, Contesto Socio-Economico E Differenze Di Prezzo: Il Divario Tra Nord e Sud (Well-Being, the Socio-Economic Context and Price Differences: The North-South Gap)

29 Pages Posted: 4 Oct 2017

Date Written: July 19, 2017

Abstract

Italian Abstract: Nel presente lavoro, utilizzando i dati raccolti nell’indagine sui bilanci delle famiglie italiane, si esaminano comparativamente le condizioni di benessere percepite dalle famiglie del Centro-Nord e meridionali, cercando di individuare i fattori in grado di spiegarne il divario. In particolare, viene esaminato il ruolo del livello dei prezzi nelle diverse aree del Paese, che a parità di reddito nominale dovrebbe comportare un maggiore benessere delle famiglie meridionali. Nei modelli che non prendono in considerazione le variabili di contesto, i livelli di soddisfazione dei meridionali sono, a parità di reddito, inferiori a quelli dei residenti nel Centro-Nord. Questo risultato, apparentemente incompatibile con un più basso livello dei prezzi nel Mezzogiorno, è dovuto alla presenza di altri fattori (non inclusi nel modello) che agiscono in senso opposto. I risultati ottenuti con modelli più estesi segnalano che il divario tra le aree nei livelli di benessere percepito è influenzato dallo stato di salute e da fattori che descrivono il contesto socio-economico, ovvero dai livelli di disoccupazione, di criminalità, alla qualità dei servizi sanitari e per l’infanzia e alle condizioni di accesso a nodi urbani e logistici. In alcuni esperimenti condotti emergono, al fianco degli elementi ora citati, anche segnali compatibili con un più basso livello dei prezzi per le aree meridionali.

English Abstract: The paper compares a subjective well-being indicator provided by households in the Centre and North and in the South in the Survey on Household Income and Wealth (SHIW), and tries to identify the factors that can explain the gap. In particular, the role of the price level in the two areas of the country is examined: all other things being equal, the same nominal income should provide a higher level of well-being to southern families, due to the lower price level which characterizes that area. However, in models that do not take context variables into account , the well-being levels of southerners are lower than those of residents in the Centre and North with the same income. This result, apparently incompatible with a lower price level in the South, is due to other factors (not included in the model) that act in the opposite direction. The results obtained with more extensive models indicate that the gap in perceived levels of well-being between the two areas is influenced by health status and by factors describing the socio-economic context, namely levels of unemployment, crime, quality of health and childcare services and the conditions of access to urban and logistic services. In some experiments, alongside the elements mentioned above, there are also signals that are compatible with a lower price level for southern areas.

Keywords: income distribution, welfare, prices

JEL Classification: D31, E31

Suggested Citation

D'Alessio, Giovanni, Benessere, Contesto Socio-Economico E Differenze Di Prezzo: Il Divario Tra Nord e Sud (Well-Being, the Socio-Economic Context and Price Differences: The North-South Gap) (July 19, 2017). Bank of Italy Occasional Paper No. 385. Available at SSRN: https://ssrn.com/abstract=3047236 or http://dx.doi.org/10.2139/ssrn.3047236

Giovanni D'Alessio (Contact Author)

Bank of Italy ( email )

Via Nazionale 91
00184 Roma
Italy

Here is the Coronavirus
related research on SSRN

Paper statistics

Downloads
24
Abstract Views
914
PlumX Metrics