Pubblica offerta. Quotazione ufficiale (Publish Offer. Official Quotation)

124 Pages Posted: 1 Jul 2020

Date Written: September 29, 2019

Abstract

Italian abstract: Per la pubblicazione 2020-21,04 abbiamo dato uno sguardo alla evoluzione legislativa nell'ambito delle condizioni per l'ammissione di valori mobiliari alla quotazione ufficiale di una borsa valori a partire dal 1979; abbiamo considerato le modifiche apportate nell'ordinamento giuridico italiano introdotte con il decreto stabilità del 2014 con riferimento al voto maggiorato e voto plurimo, modifiche che apportano cambiamenti alle disposizioni in merito all'obbligo di pubblicazione di una offerta pubblica di acquisto OPA, includendo nel limite oltre la detenzione di una partecipazione superiore al 30% anche la disponibilità di un diritto di voto superiore al 30% a seguito di acquisti. Abbiamo effettuato uno studio sulla quotazione ufficiale in borsa regolamentato dalla direttiva 2001/34/CE dando uno sguardo ai cambiamenti legislativi dal 1979 a livello comunitario e che hanno portato alla stessa direttiva; ulteriori studi hanno avuto interesse per il prospetto pubblico con riferimento ai requisiti relativi alla redazione, all'approvazione e alla diffusione. Nell'ultimo paragrafo abbiamo dato uno sguardo al regolamento (UE) 909/2014 (CSDR) relativo ai depositari centrali che migliora il regolamento titoli operato dai CSD, considerata la rilevanza sistemica che assumono in tale ruolo per il funzionamento dei mercati mobiliari. La commissione ha emanato disposizioni volte ad aumentare i requisiti prudenziali sanciti dal regolamento CRD IV che disciplina l'accesso all'attività degl'enti creditizi, sia per i depositari che per gli stessi enti creditizi quando erogano i servizi accessori bancari definiti dal regolamento CSDR per un sistema di regolamento titoli, inoltre ha sancito il divieto di erogare altri servizi bancari dalla stessa entità giuridica per ridurre l'esposizione al rischio di fallimento considerata l'applicazione della responsabilità limitata per le società di capitali e considerato l'articolo 44 paragrafo 1 comma 1 lettera b ed f che il relativo comma 3 della direttiva BRRD (2014/59/UE). In appendice ci siamo interessati alle integrazioni effettuate dalla Commissione europea al regolamento sugli abusi di mercato, il regolamento (UE) 596/2014, con riferimento alle disposizioni previste dall'articolo 16 in merito all'armonizzazione di un modello unico per la segnalazione di operazioni ed informazioni ritenute sospette (STOR).

English abstract: For the publication 2020-21.04 we looked at the legislative evolution in the context of the conditions for the admission of securities to the official listing of a stock exchange starting from 1979; we have considered the changes introduced in the Italian legal system introduced with the stability decree of 2014 with reference to the increased vote and multiple vote, that make changes to the provisions regarding the obligation to publish a takeover bid, including in the limit beyond the holding of a stake of more than 30% also the availability of a voting right of more than 30% following purchases. We carried out a study on the official listing on the stock exchange regulated by Directive 2001/34/EC, taking a look at the legislative changes since 1979 at the EU level and which led to the same directive; further studies were of interest to the public prospectus with reference to the requirements relating to the preparation, approval and dissemination. In the last paragraph we took a look at the regulation (EU) 909/2014 (CSDR) concerning central depositories that improves the securities settlment operated by CSDs, considering the systemic importance they assume in this role for the functioning of the securities markets. The commission has issued provisions aimed at increasing the prudential requirements established by the CRD IV regulation which regulates access to credit institutions, both for depositaries and for the same credit institutions when they provide the accessory banking services defined by the CSDR regulation for a securities settlement system has also sanctioned the prohibition of providing other banking services by the same legal entity to reduce exposure to the risk of bankruptcy, considering the application of limited liability for corporations and the article 44 paragraph 1 subparagraph 1 letter b and f that the relative subparagraph 3, of the BRRD directive (2014/59/EU). In the appendix we are interested in the additions made by the European Commission to the market abuse regulation, regulation (EU) 596/2014, with reference to the provisions of article 16 concerning the harmonization of a single model for reporting transactions and information deemed suspicious (STOR).

Note: Downloadable document is in Italian.

Keywords: public offer, increased and multiple rating, official listing, admission, directive 2001/34 / EC, prospectus to be published, regulation (EU) 2017/1129, regulation (EU) No. 909/2014, CSDR, improvement of securities settlement system, central securities custodians, CSD, EU regulation 2016/957, STOR,

Suggested Citation

Gnazzo, Vito, Pubblica offerta. Quotazione ufficiale (Publish Offer. Official Quotation) (September 29, 2019). Available at SSRN: https://ssrn.com/abstract=3621412 or http://dx.doi.org/10.2139/ssrn.3621412

Vito Gnazzo (Contact Author)

HTNET ( email )

Capaccio Paestum
Salerno
Italy

Do you want regular updates from SSRN on Twitter?

Paper statistics

Downloads
32
Abstract Views
145
PlumX Metrics